Cassino, Urbano: "Oggi siamo stati cinici e fortunati"

di Matteo Ferri
Vedi letture
Foto

La conferenza stampa del tecnico del Cassino, Corrado Urbano, a margine della vittoria della squadra frusinate sul campo del Latina nella 33esima giornata del Girone G di Serie D.

Cassino molto pratico
Se dobbiamo definire la partita in due aggettivi dico cinici e fortunati. Nel primo tempo siamo stati bravi nella ripartenza a colpire a freddo il Latina, anche se sapevamo che ci avrebbero lasciato spazi con gli esterni che si alzano molto. Il 2-0 è arrivato con un gran gol di Tirelli e nel complesso abbiamo giocato un ottima frazione. Nella ripresa il Latina è venuto fuori alla grande, ci ha schiacciati nella nostra metà campo, paradossalmente potevamo anche fare il terzo gol nonostante loro avessero avuto molte occasioni. Oggi eravamo in emergenza con gli under, abbiamo dovuto giocare col portiere esperto, che ha fatto un'ottima partita ma ci ha spostato un po'di equilibri in mezzo al campo.

I playoff non erano un'esasperazione, lo diceva per abbassare i toni o perché non ci credeva?
Io ci credevo e così anche la società e i giocatori. Nel girone d'andata abbiamo fatto qualche punto in meno rispetto alle potenzialità della squadra. Ci è mancata la continuità, i gol li abbiamo sempre segnati però ne prendevamo anche tanti. A dicembre la società ha fatto qualche piccolo intervento sul mercato con De Filippo, Mattera e Scibilia. Soprattutto abbiamo trovato gli equilibri difensivi, poi davanti abbiamo giocatori importanti e stiamo recuperando anche Prisco. Tribelli in questa fase sta diventando la spina nel fianco delle difese avversario.

Domenica vi giocate tutto col Monterosi.
Se dovessimo vincere sarebbe un segnale importante. La partita di domenica è fondamentale ma poi ce ne sono altre quattro. Noi ce le dobbiamo giocare tutte a mille, quella col Monterosi è importante ma qualsiasi cosa succederà, ci sarà spazio per recuperare, sia per noi che per la squadra di Mariotti.


Altre notizie
Martedì 16 Aprile
Venerdì 12 Aprile
Venerdì 5 Aprile