Albalonga, Tomei: "Amareggiati per ieri ma orgogliosi di quanto fatto in stagione. Con l'Atletico sarà sfida aperta"

di TL Redazione
Fonte: Area comunicazione Albalonga Calcio
articolo letto 235 volte
Foto

Con il terzo pareggio casalingo consecutivo, ottenuto ieri con la Lupa Roma dopo quelli con Tortolì e Flaminia, l'Albalonga ha sciupato una colossale opportunità per riaprire il discorso primo posto approfittando dello scivolone casalingo del Rieti col Monterosi. Lo 0-0 con l'undici di Quinzi condanna quasi certamente i castellani a disputare i play-off. Così all'indomani il ds Giorgio Tomei: "È un pareggio che ci amareggia, ma il calcio è così. Il Rieti ci ha dato delle occasioni di poterci avvicinare, ma non siamo riusciti a sfruttarle. Abbiamo il dovere di fare il massimo in queste ultime tre partite, senza dimenticare che non abbiamo mai avuto l’assillo della vittoria del campionato e che questa squadra ha già superato il record storico di punti in serie D dell’Albalonga. Insomma, c’è poco da rimproverare ai ragazzi". Domenica prossima Corsetti e compagni saranno ospiti dello SFF Atletico: "Sarà una sfida aperta, ma speriamo di poterla spuntare".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy