Ultima giornata, c'è anche un nerazzurro che festeggia: Brosco "vola" in serie A col Verona

di Marco Ferri
articolo letto 322 volte
Foto

Nella serata del triste commiato dal Latina dalla Serie B, c'è anche un nerazzurro che ha avuto (indirettamente) modo di festeggiare. Si tratta di Riccardo Brosco, il difensore ai box da inizio aprile per la rottura del legamento crociato anteriore e del menisco mediale del ginocchio destro, un infortunio che gli permetterà di tornare a calcare i campi di gioco soltanto tra novembre e dicembre. Ceduto all'Hellas Verona durante lo scorso mercato di gennaio, ma rimasto in prestito a Latina, il centrale classe 1991 potrà finalmente coronare il sogno di esordire nella massima serie, riconquistata ieri dagli scaligeri grazie al pareggio di Cesena che ha permesso loro di resistere all'assalto del Frosinone al secondo posto.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI