Di Ventura sfida il Latina: "Per noi vale come una finale"

di Matteo Ferri
articolo letto 660 volte
Foto

Sette giorni esatti all'esordio ufficiale del Latina 1932, che domenica prossima giocherà ad Anzio il turno preliminare della Coppa Italia di Serie D. I neroniani, affrontati in amichevole dall'allora U.S. Latina lo scorso 16 novembre, sono ancora un cantiere aperto e ieri pomeriggio hanno perso di misura contro la Virtus Nettuno Lido nell'ultimo test match prima della coppa. Tra le certezze di mister Rughetti c'è sicuramente Mario Di Ventura, ex capitano della Cynthia e capace di collezionare già oltre 200 gettoni di presenza in D nonostante i ventisei anni ancora da compiere. Il centrocampista ha parlato del match contro i nerazzurri al canale ufficiale del club: "La Coppa Italia è una competizione molto importante, sia per la società che per noi giocatori. Mercoledì torneremo in campo per preparare la sfida contro il Latina che, per noi, vale come una finale sia per il blasone dell'avversario che per l'importanza che avrebbe, sul piano psicologico, un'eventuale successo nella prima gara ufficiale della stagione".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI