Il Milan pensa a Perin come sostituto di Donnarumma

di Marco Ferri
articolo letto 316 volte
Foto

Consumato a sorpresa lo strappo con Donnarumma, che in settimana ha informato la società di non essere disposto a rinnovare il contratto in scadenza nel 2018, il Milan è alla ricerca di un sostituto del giovanissimo promesso sposo del Real Madrid. Tra le piste calde c'è quella che conduce a Mattia Perin. Come riferisce gianlucadimarzio.com per il portiere di Latina, tormentato dagli infortuni nelle ultime due stagioni, è in programma in giornata un vertice tra la dirigenza rossonera, rappresentata dal ds Mirabelli, e l'agente Lucci. L'offerta del club di via Turati al Genoa è di 7 milioni più bonus. Le alternative a Perin rispondono ai nomi di Neto (Juventus), Leno (Bayer Leverkusen) e Meret (Udinese, in prestito alla Spal nella scorsa stagione).

 


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI