Pallavolo - Latina si arrende al tie-break nell'andata delle semifinali

di TL Redazione
Fonte: Ufficio stampa Taiwan Excellence Latina
articolo letto 158 volte
Foto

La Gi Group Monza si aggiudica al tiebreak la gara di andata delle semifinali del torneo per il 5° posto UnipolSai sulla Taiwan Excellence Latina. Domenica chi vincerà accederà alla finale, nel caso di una vittoria al tiebreak per il Latina si ricorrerà al golden set. La gara è iniziata con un minuto di raccoglimento in ricordo della prematura scomparsa del Presidente (1997-2005) Pietro Cipollari. Yuki Ishikawa, MVP della gara, è stato premiato con un’eccellenza gastronomica del nostro territorio, il Prosciutto di Bassiano, un prodotto del Prosciuttificio di Bassiano che con la sua qualità ha varcato i confini della provincia esportando la bontà e il gusto.

LA GARA - S’inizia in equilibrio con Latina che mette a segno due ace (Sottile e Maruotti) e Monza risponde a muro (Beretta e Dzavoronok), con Dzavoronok al servizio (un ace) la Gi Group allunga 9-13 e un ace di Finger e un muro di Kawika Sohji si porta 11-17, i muri di Gitto e Maruotti riportano sotto i padroni di casa 15-18 che con un ace di Savani accorcia 22-24, ma gli ospiti chiudono subito sul 22-25. Di Pinto ruota la formazione nel secondo set e con un muro di Ishikawa e un ace di Maruotti la Taiwan Excellence si pota sul 7-4, con un ace del giapponese allunga 19-14, il neo entrato Botto accorcia le distanze 21-18, un ace di Starovic e Ishikawa chiudono sul 25-19. E’ Latina a prendere le redini del gioco nel terzo set con i servizi di Ishikawa (due ace) e Maruotti allunga 12-7, per poi portarsi sul 14-8, dentro Hirsch che accorcia 16-11, ma i padroni di casa con Ishikawa e Starovic si portano sul 20-12, Monza accorcia fino al 24-21 con Latina che chiude 25-21. Falasca conferma Hirsch, Barone e Botto nel quarto set, s’inizia in equilibrio con Beretta che sigla il 7-9 e Dzavoronok con un ace allunga 10-14, un muro di Maruotti e Ishikawa accorciano sul 14-15, Botto firma il 199-23 e un ace di Kawika Shoji chiude il set 20-25. Di Pinto conferma Savani e Le Goff al tiebreak, contrattacco di Dzavoronok e primo tempo di Barone (1-4), muro di Beretta (5-9), errore di Hirsch (10-12), muro di Beretta che chiude la gara 11-15.

TAIWAN EXCELLENCE LATINA-GI GROUP MONZA 2–3 (22-25, 25-19, 25-21, 20-25, 11-15)
TAIWAN EXCELLENCE LATINA: Starovic 12, Maruotti 24, Gitto 5, Sottile 3, Ishikawa 20, Rossi 7; E.Shoji (L), Savani 1, Le Goff, Corteggiani. Ne: De Angelis, Huang, Kovac. All. Di Pinto
GI GROUP MONZA: K.Shoji 3, Plotnytskyi 9, Beretta 14, Finger 6, Dzavoronok 23, Buti 2; Rizzo (L), , Hirsch 6, Brunetti, Terpin, Barone 5, Langlois. Ne: Walsh. All. Falasca
ARBITRI: Oranelli, Vagni
DURATA SET: 28‘, 25‘, 30‘, 29‘, 16‘; totale 2h08’
SPETTATORI: 782
LATINA: battute vincenti 8, battute sbagliate 18, muri 8, errori ,28 attacco 52%
MONZA: bv 4, bs 25, m 8, e 31, a 53%


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy